Novità Recenti

eCommerce: anche tra i 450 siti più visitati in Europa, il pagamento è spesso un percorso a ostacoli per l’utente

Stripe, che costruisce infrastrutture per l’economia di Internet, ha condotto una ricerca dettagliata dei 450 siti Web più visitati tra Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna e Svezia, scoprendo errori significativi nelle pagine di pagamento di molti dei portali più frequentati al mondo.

Continua a Leggere

A otto mesi dallo scoppio della pandemia, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha voluto testare lo stato d'animo degli europei.

Il comparto alimentare è uno dei protagonisti nella crescita e diffusione dell’eCommerce nei mesi della pandemia e nella fase successiva al lockdown. La penetrazione dell’alimentare nell’online è, infatti, pressoché raddoppiata durante il lockdown, quando il 17,2% dei consumatori ha acquistato almeno una volta attraverso il web.
In particolare, il rapporto di IRI per Netcomm evidenzia che, se nel 2019 le vendite online erano sbilanciate verso gli acquisti di prodotti per la cura della persona e il cibo per animali domestici, il 2020 ha visto un’esplosione nelle vendite digitali di prodotti confezionati di largo consumo, che settimanalmente hanno tenuto una crescita che non è mai scesa sotto il 50%, con il canale virtuale che ha raggiunto picchi del 288%

Fattura elettronica al restyling dal 1° ottobre 2020: cambiano le specifiche tecniche, con importanti novità in merito alla compilazione del tracciato XML da trasmettere al SdI. Ecco cosa cambia per i titolari di partita IVA.

L’automobile è una delle voci di costo che più incide sul budget delle famiglie italiane e se l’auto è intestata ad un giovane neopatentato, la spesa totale può arrivare alle stelle; secondo l’analisi di Facile.it, considerando un veicolo nuovo dal valore di 16.800 euro, il costo complessivo nei primi 3 anni di vita del mezzo, includendo RC auto, bollo, manutenzione e spese accessorie, sfiora i 22.000 euro.

La pandemia e i mesi di lockdown non hanno intaccato i ricavi dell’e-commerce come successo per i punti vendita fisici, scatenando un effetto diametralmente opposto e accelerando il processo di digitalizzazione degli acquisti. Basti pensare che secondo una ricerca di Salesforce e pubblicata pochi giorni fa negli USA da CNBC gli acquisti online sono aumentati del 71% nel secondo quadrimestre del 2020 e che, secondo un’indagine britannica dell’Office for National Statistics,

Un credito di imposta del 50% per gli investimenti in pubblicità.

Con le ultime versioni di  Chrome è arrivata anche la tanto attesa funzionalità di Trusted Web Activity, modalità delle schede personalizzate di Chrome che abilitata la visualizzazione di tab senza l’interfaccia utente del browser. Essa permette d’implementare l’uso su larga scala delle Progressive Web Apps e, anche per questo motivo, Google ha reso possibile in questi giorni la loro distribuzione tramite il Play Store.

La didattica nelle scuole e negli atenei italiane sta per ricominciare e dalla Commissione europea è arrivato il via libera per la consegna di voucher per le famiglie italiane per combattere il digital divide creatosi durante la quarantena. Lo scorso 10 agosto, infatti, dopo l’annuncio della ministra per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano, il Ministero dello Sviluppo Tecnologico ha firmato i decreti attuativi e istitutivi del bonus pc e tablet. A quanto ammonta il bonus e chi ne può usufruire? Te lo spieghiamo in questo articolo.

Purtroppo non è così raro trovare uno smartphone Samsung lento: ci mette un po' a sbloccarsi, le app si aprono con tempi intollerabili e i lag grafici si sprecano. Benvenuti nel club!

Mozilla ha quest'oggi annunciato una significativa ristrutturazione di Mozilla Corporation che, ahimè, avrà un costo non indifferente lato personale in quanto la forza lavoro di Mozilla verrà ridotta di circa 250 dipendenti che corrisponde a quasi un quarto dei dipendenti a tempo fisso. Oltre al taglio del personale verrà chiusa la sede di Taipei e...

The Linux Foundation ha annunciato l'adesione di Facebook alla Fondazione come membro Platinum. La sponsorizzazione di Facebook aiuterà la Linux Foundation a sostenere la diffusione del software open source. Ricordiamo che Facebook è già il principale contributore di molti progetti ospitati dalla Linux Foundation come Presto, GraphQL, Osquery e ONN...